CAMMINARE A FONTENUOVA

Abbiamo reso percorribili alcuni sentieri attraverso cui si possono fare bellissime passeggiate immersi in una natura incontaminata e sorprendente. E’ consigliabile munirsi di indumenti e calzature idonee a seconda della stagione.

Sentiero marroneVerso il fiume nel bosco attraverso il sentiero dei funghi:
nel periodo autunnale, lungo il sentiero, si possono raccogliere diverse specie di funghi. Su questo percorso, nel bosco, si gode una splendida vista del fiume dall’alto.

Sentiero verdeVerso il fiume sul sentiero delle querce:
scendendo verso il fiume si incontrano querce secolari, antichi muretti in pietra nel verde della macchia mediterranea.

Sentiero bluIl percorso alle vasche del fiume:
attraverso una camminata nel bosco e nei prati, si raggiungono le piscine naturali del fiume Albegna con le grandi pietre bianche di travertino, dove è possibile bagnarsi durante la stagione.

Sentiero azzurroA passeggio nel fiume:
bellissime pietre colorate, piccole e grandi, di diversa composizione minerale, costituiscono il letto del fiume, dove lungo le sponde nidificano gli aironi cinerini. Intorno un paesaggio rigoglioso e incontaminato; una vasca termale raccoglie le acque calde che scendono dalla collina.

Sentiero rossoSul tracciato dell’antica via Clodia:
strada ricostruita in epoca medioevale, percorribile a piedi fino al fiume; confinante con l’Agriturismo Fontenuova.

Sentiero gialloAlla scoperta delle antiche mura Romane:
sentiero immerso in una folta vegetazione con una successione di alberi secolari e grotte intorno le mura. E’ possibile incontrare istrici, caprioli, cinghiali.

Sentiero rosaVerso il fiume attraverso i campi:
una passeggiata lungo le siepi con una vegetazione ricca di fiori, arbusti e piante di ogni genere.